Seven Links Project

Signori, la MBJ Divisione Operazioni Speciali ha scelto Noi per una difficile missione, una sporca missione ma, qualcuno la deve pur fare e Noi siamo quel qualcuno!

Vi starete chiedendo come mai ci diamo del Noi Maestatis? Beh è perchè ci siamo montati la testa e abbiamo voglia di esagerare! 😀

Bene, cominciamo con le regole d’ingaggio, poche, semplici ma spietate: la prima da rispettare  è quella di mettere in evidenza 7 vecchi post del nostro Blog, l’importante è che rientrino nelle categorie sotto indicate e chiaramente dandone una plausibile motivazione; la seconda regola è quella di nominare altri 7 Blog a cui passare l’incarico.

Ma ciancio alle bande, partiamo con la missione quindi!

1) Il post il cui successo mi ha stupito: La silenziosa rivolta degli Elefanti che è stato letto molte volte e non pensavo che avrebbe suscitato interesse visto che altri post precenti con argomenti simili erano passati semi-inosservati!

2) Il mio post più popolare: Il Sentiero dei Nidi di Ragno ha decisamente spopolato, superando ogni mia più rosea aspettativa. Secondo le statistiche che ho recuperato su WordPress su tutte le visite che ho ricevuto il 38% dei miei visitatori ha letto questo post, secondo quelle di Paperblog il 12,19% … secondo me è solo perché quando ho scritto il titolo non ho realizzato di plagiare (inconsciamente sia chiaro) quello di un famosissimo romanzo di Calvino, voi che dite?

3) Il mio post più controverso: Grazie al cielo è venerdì un piccolo post dove sono pro e contro me stesso nell’arco di poche righe… dovevo proprio essere alla frutta ma, d’altronde era un venerdì, come oggi e come allora sono pienamente d’accordo a metà con me!

4) Il mio post più utile: BioSphere 2 – il sogno del viaggio spaziale! dove racconto un progetto dell’uomo per l’uomo, un sogno forse ma, possiamo perdere anche i nostri sogni?

5) Il post che secondo me non ha avuto l’attenzione che meritava: L’Avventura di Ban mi ha colpito al cuore, è una storia vera che ho provato a romanzare a modo mio, l’ho scritta di getto e lo sentita mia da subito e mi sono perfino commosso da solo (come un fesso direte voi, si lo ammetto rispondo io… ancora con gli occhi lucidi)

6) Il mio post più bello: La mia vita da Mediano racconta tutto (o quasi) di me e della mia vita in un momento in cui si tira una riga e si fanno i conti. Se un giorno scriverò un libro potrei usarla come biografia da mettere in quarta di copertina…

7) Il post di cui vado più fiero: I diari della Saturn (Tappa 1 – San Francisco) è un’avventura on the road, un viaggio nei luoghi dell’America del nord più famosi del mondo, un post che dura 10 post, più che un post è un racconto breve a puntate. Le statistiche lo premiamo, i commenti sono positivi e mi dicono che a tratti fa pure sorridere, che voglio di più? 🙂

Ed ora passiamo alla parte divertente di questo post (per me s’intende), la presentazione dei Fantastici 7 Blog vincitori della mia personale nomination, i 7 samurai che si immoleranno per continuare l’opera del progetto, scelti per svariate motivazioni, meglio dei 7 peccati capitali, meglio delle 7 meraviglie dell’umanità, meglio del… va beh basta enfatizzare se no si montano la testa, passiamo ai nomi che saranno elencati in ordine casuale, senza rispettare la classifica di gradimento del pubblico:

Cominciamo con Pillole Ossigenate, il blog che mi ha fatto tornare la voglia di scrivere, l’umorismo del suo autore ha fatto scattare in me quel qualcosa che… che mi ha fatto ripartire. Peccato che si sia fermato lui (spero solo per ora!)

Il Secondo blog degno di nota è Pensieri Stranieri dove personaggi di brevi romanzi, nascono e vivono giorno dopo giorno, in un crescendo di emozioni sapientemente dosate dall’autrice.

Terzo nominativo, Col sole in fronte, entra di diritto nei Blog da visitare almeno una volta nella vita! Scusa Mery ma dovevo proprio 😀

Numero Quattro Scarpette & Borsette, autrice pungente e divertente la Wonder Blond, ha scritto poco, forse non trovando molto credito ha abbandonato… un vero peccato, io vi consiglio di darci una lettura e magari invogliarla a proseguire tartassandola di messaggi

Il Cinque lo consegno alla simpatica Makino… e i suoi Hobby con le sue mini lezioni di lungua, i racconti di viaggio studio e altre facezie simpatiche!

è il Sei va a Ma le stelle quante sono? perchè i pensieri di tappotuo mi divertono e mi fanno sempre riflettere parecchio per cui è giusto che altri ne possano godere… andate a leggere questo blog!

Ultimo ma non meno importante il Settimo dei sette che segnalo è il cielo ha una porta sola, un’altro luogo dove trovo sempre spunti interessanti o inaspettate risate, bottepiccola è un’altra pietra miliare tra i blog che leggiucchio.

In effetti c’è ne sarebbero altri ma … o erano già stati citati in altre liste o non ci stavano più in questo elenco… le regole son spietate ma tu… tu caro “Socio” che mi hai tirato in mezzo… sappi che c’è l’ho fatta nonostante tutto! 😉


RobiFocus

Annunci

10 pensieri su “Seven Links Project

  1. Lo sapevooooo!!! Disgraziato!!! 😛
    Odio farnocchia, lo posso dire? Tanto qui non ci sente 😀
    Ora dimmi tu cosa tiro fuori io! Perchè, perchè non avete pietà di questa povera anima, che vi ho fatto di male?

    Nonostante tutto voglio farti i complimenti per il post, secondo me tu sei dotato di un’ironia brillante, non la classica ironia banale per fare il simpaticone, no no, proprio ironia brillante tipica dello scrittore. Scrivi di più 😉

  2. Ahahaha socio ce l’hai fatta!!!!!
    Dai che sembriamo quelli di Dual Survival. Entrambi abbiamo annaspato nelle paludose acque dei nostri blog ihihihihih

    Lo sai vero che aver citato Mery ti costerà cara? Però sei stato furbo, una delle due compari l’hai lasciata fuori dal giro, giusto perché prendere mazzate doppie sarebbe stato troppo ahahahahaha
    PARACULO!

    Io almeno ho avuto la scusa della gentile richiesta fattami da entrambe :mrgreen:

    • 😀 eheheh visto che abilità diplomatica degna di un Ambascaitore? eheh
      Non potevo tagliargli fuori anche l’altra… poi a chi passava la palla se no? 😉

      Devo dire che è stato un divertente escursus temporale però, perchè mi sono messo a scartabellare nei vecchi vecchi vecchi post… un’esperienza quasi mistica, difatti alla fine del tunnel ho visto la luce all’alba dell’una di notte di ieri sera 🙂 ahahah

      • Sapevo che ce l’avresti fatta e mi fa enormemente piacere che tu l’abbia presa con lo spirito giusto.Mi associo a Mery nel dirti di sfruttare di più la tua vena ironica perché sarebbe veramente un peccato lasciarla ammuffire in qualche armadio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...